Scalette ( 8 )

Ho avviato la mia attività di conduttore/autore radiofonico nel 1977, a nemmeno diciassette anni (qui come andò, per chi magari fosse interessato), e da allora mi sono trovato davanti a un microfono molte centinaia di volte (dal 1982 in avanti, solo per la RAI), sempre scegliendo autonomamente i brani da trasmettere; un tonante vaffanculo alle canzoni imposte o suggerite “””dall’alto”””, perché per me la radio è sempre stata intrattenimento culturale e non intrattenimento becero a base dei (per lo più merdosi) successi commerciali del momento “perché è quelli che la gente vuole ascoltare”. Chiaramente, conservo le scalette di tutte le mie trasmissioni, e complice la nostalgia – sono fermo da ormai tre anni: a quanto pare, la radio come so farla io non è più gradita – ho pensato potesse essere una buona idea proporne qualcuna qui, con le opportune spiegazioni.

imagesTempo fa ho pubblicato una scaletta del mio particolare Stereonotte dell’estate 2009, articolato in tre puntate ciascuna delle quali legate al numero “3”. Qui ho pubblicato quella conclusiva della breve serie, andata in onda il 13 settembre, mentre quella che ripropongo adesso è la prima, del 30 agosto, che ebbe per protagoniste solo band composte da tre musicisti. Ricevetti messaggi di ascoltatori che rimandavano il rietro a casa per non perdere nulla di quello che avrei trasmesso, e fu una bella soddisfazione.

00,25-1,00
Cream – Dance The Night Away
Jimi Hendrix Experience – Foxy Lady
Blue Cheer – Summertime Blues
ZZ Top – La Grange
Le Orme – Sguardo verso il cielo
Verdena – Angie
1,00-2,00
Nerves – Hanging On The Telephone
Jam – Here Comes The Weekend
Motorhead – The Ace Of Spades
Atomic Rooster – Sleeping For Years
Manic Street Preachers – The Masses Against The Classes
Hüsker Dü – Standing In The Rain
R.E.M. – You’re In The Air
Depeche Mode – Precious
Human League – Blind Youth
Heaven 17 – Come Live With Me
2,00-3,00
Sleater-Kinney – The End Of You
Yeah Yeah Yeahs – Machina
Zen Circus – Punk Lullaby
Violent Femmes – Gone Daddy Gone
Firehose – Time With You
Yo La Tengo – Little Honda
Low – Just Stand Back
Blonde Redhead – Loved Despite Of Great Faults
Liars – Protection
Alley Cats – Nothing Means Nothing Anymore
3,00-4,00
Muse – New Born
Placebo – Taste In Men
Flaming Lips – Mr. Ambulance Driver
Melvins – Going Blind
Wipers – No One Wants An Alien
Morphine – Cure For Pain
Codeine – Angels
Dinosaur Jr. – Freak Scene
4,00-5,00
Nirvana – Heart-Shaped Box
Green Day – Welcome To Paradise
Primus – Wynona’s Big Brown Beaver
Police – Walking On The Moon
Rush – Heart Full Of Soul
Jon Spencer Blues Explosion – The Midnight Creep
Oblivians – The Leather
Motorpsycho – My Best Friend
Emerson, Lake & Palmer – Lucky Man
5,00-5,25
Crosby, Stills & Nash – Wooden Ships
Black Rebel Motorcycle Club – The Weight Of The World
Supremes – Stoned Love
Formula 3 – Non è Francesca

Categorie: playlist | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: