Il disco più strano che ho (9)

Più che di “disco strano” in questo caso bisognerebbe parlare di “disco irriverente”… e anche triviale, visti i doppi sensi che suggerisce. Procediamo però con ordine. I King Kurt erano (in realtà sono, visto che anni fa si sono riformati e si esibiscono anche dal vivo) una band britannica che ha avuto qualche momento di relativa gloria negli anni ’80. Suonavano un r’n’r/psychobilly piuttosto fracassone ed erano famosi principalmente per i loro concerti senza freni, nei quali succedevano cose simili a quelle che in Italia abbiamo visto con gli Skiantos. Nel 1986 pubblicarono per la Stiff il loro secondo LP intitolato Big Cock, e chiunque abbia un minimo di dimestichezza con la lingua che fu di Shakespeare penserà subito a… quell’organo lì, specie considerando come dalla copertina di colore rosa fuoriesca un disco rosso. Non proprio un tocco di classe, ok, ma la cosa più divertente è che nel retrocopertina, apparentemente per smentire le allusioni sconvenienti ma in realtà per sottolinearle, ci sia un fotomontaggio che raffigura il gruppo sotto un grosso… gallo.
Il disco più strano che ho 1: Shadowy Men On A Shadowy Planet
Il disco più strano che ho 2: Tampax
Il disco più strano che ho 3: Diaframma/Litfiba
Il disco più strano che ho 4: The “You’ll Hate This Record” Record
Il disco più strano che ho 5: Johnny And The Dicks
Il disco più strano che ho 6: A Tribute To Billy Joel
Il disco più strano che ho 7: Gusto Forte
Il disco più strano che ho 8: The Music Maniac ‘Gimmick’ Compilation

Pubblicità
Categorie: cazzeggi | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: