Nemico del prog?

Da anni e anni, solo in minima parte fondatamente, molti appassionati di progressive mi considerano un nemico. Tra questi non va annoverato il super-esperto Guido Bellachioma, direttore del bimestrale Prog Italia, che ha deciso di lanciare una serie di interviste parecchio approfondite ai presunti denigratori della materia, inaugurandola proprio con me. Non posso che ringraziarlo per avermi dato l’opportunità di spiegare nel dettaglio la mia “visione” attraverso una serie di domande azzeccate.
Per chi fosse interessato, le sei pagine di chiacchierata si possono leggere nel n.31 di “Prog Italia”, appena uscito in tutte le edicole.

Pubblicità
Categorie: interviste, presentazioni | Tag: , | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Nemico del prog?

  1. Gennaro Garramone

    finalmente ti rileggerò sull’unica rivista musicale che seguo dall’inizio della sua nascita…le altre le ho tagliate per svariati motivi.
    spero di trovarvi spunti interessanti per qualche dritta musicale su qualche musicista “prog”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: