AudioReview n.416

È in edicola il numero di gennaio, il 416 di “AudioReview”, con notizie sul mondo dell’Hi-Fi, prove di apparecchi di ogni genere e tutte le abituali rubriche. Oltre alla solita cura dell’ampia sezione musicale (Classica, Jazz, Rock-Pop), i miei contributi personali comprendono la rubrica “Le canzoni raccontate” (nella quale ho scritto di (Don’t Fear) The Reaper dei Blue Oyster Cult) e varie recensioni: i nuovi album di Algiers, Andrea Laszlo De Simone, WOW e …And You Will Know Us By The Trail Of Dead, l’ultimo volume della “Bootleg Series” di Bob Dylan (con Johnny Cash) e una ristampa dei Dukes Of Stratosphear.

Categorie: presentazioni | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: