Il disco più strano che ho (7)

Benché italiano nonché romano, questo LP dei Gustoforte, il loro primo, non mi è entrato in casa perché inviatomi in promozione: era stato pubblicato in una tiratura molto limitata, 200 copie, ed evidentemente i ragazzi avevano ritenuto che non valesse la pena di regalare copie ai giornalisti. L’ho comprato quando, alla fine degli anni ’80 se non addirittura nei primi anni ’90, ne trovai una copia usata, a prezzo normale, da Disfunzioni Musicali. A livello stilistico, l’album – uscito su etichetta Rat Race nel 1985 – è inquadrabile nell’area della musica sperimentale-elettronica-industriale, ma a caratterizzarlo come “strano” non sono i contenuti, benì la confezione. La copertina, infatti, è costituita da una lastra di metallo piegata, il che porta il tutto a pesare tra i 500 e i 600 grammi. Va maneggiato con cura, per non correre il rischio di ferirsi.

Categorie: cazzeggi | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: