Giovedì? Vinile! 17

Vinili 2Dal 1° ottobre sto conducendo su RAI Isoradio, ogni giovedì dalle 21 alle 22, il secondo ciclo di uno spazio dedicato alla musica in vinile.
Questa la scaletta della puntata del 12 novembre, ascoltabile qui.

Pink Floyd – Arnold Layne
Verdena – Non è
Frumpy – Morning
Franco Battiato – I Want To See You As A Dancer
Sensations’ Fix – Wave 243
Ianva – La ballata dell’ardito
Blue Oyster Cult – Don’t Fear The Reaper
Patti Smith – Gloria

Le dieci puntate del primo ciclo (18 giugno-20 agosto 2015)
La puntata del 1° ottobre.
La puntata dell’8 ottobre.

La puntata del 15 ottobre.
La puntata del 22 ottobre.
La puntata del 29 ottobre.
La puntata del 5 novembre

Annunci
Categorie: playlist | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: