Di nuovo in radio

ViniliOgni tanto succedono belle cose che non ti aspetti. Tipo che mentre te ne stai tranquillo a casa a scrivere ricevi una telefonata da una persona che non sentivi da un tot ma con la quale anni prima avevi lavorato, e che ti chiede se potresti aver voglia di tornare a condurre uno spazio radiofonico alla RAI, e che ti convoca a Saxa Rubra per parlarne con un direttore che conosci solo di nome. Tu ovviamente vai, e ti senti domandare se ti va di inventarti uno spazio settimanale di circa un’ora dedicato al vinile; e tu esponi le tue idee, e ti dicono che va bene, che potrai scegliere la musica che vorrai purché sia di qualità e possibilmente non faccia schiantare la gente alla guida, e che pochi giorni dopo potrai andare a firmare l’ennesimo contratto – il primo fu nel 1982 – a Via Asiago. E sei contento di aver verificato ancora una volta che non è vero che il mondo è solo dei leccaculo e di quelli che hanno conoscenze in alto, e che seminando bene si può raccogliere anche se come uniche “raccomandazioni” hai la tua professionalità e il nome che ti sei fatto in decenni di lavoro serio.
Insomma, domani sera (e nei prossimi giovedì), poco dopo le 21 e fino alle 22, chi vorrà potrà ascoltarmi su Rai Isoradio in “Giovedì? Vinile!: Storie, leggende e meraviglie del caro, vecchio disco nero”. Grazie a chi mi ha cercato e voluto di nuovo davanti al microfono, farò il massimo per non deluderli.

Annunci
Categorie: presentazioni | Tag: | 8 commenti

Navigazione articolo

8 pensieri su “Di nuovo in radio

  1. Ennesimo riconoscimento meritato. Complimenti.

  2. karenina

    Fantastico, leggo solo ora ma il prossimo giovedì non mi scappi.

  3. Enrico Murgia

    Ciao Federico, sai dirci se le puntate saranno riascoltabili da qualche parte? Complimenti per tutto

  4. Ciao Federico, in bocca al lupo, non ho mai tempo di ascoltare la radio perchè ascolto sempre i miei vinili, che sto rippando alla grande, ma sicuramente un’oretta per te, qualche volta la troverò.
    Complimenti sia alla persona che non sentivi da un tot … sia al direttore per l’ottimo gusto!
    ugo

  5. Massimo

    Sono contento per te e spero in qualche modo che dagli Stati Uniti riesco a sentirti, magari la Radio della Rai rende la trasmissione disponibile sul web…

  6. Anonimo

    Complimenti e in bocca al lupo👍

  7. Anonimo del Riso Mercurio

    Sono stato precipitoso…
    in “Vinile!: Storie, leggende e meraviglie del caro, vecchio disco nero”. c’è già quanto sufficiente a trasformare un’ora settimanale in un tempo indeterminato, illimitato, insomma potresti diventare Federyl The Vinyl (vabbè non fa rima come Elvis the pelvis ma insomma si capisce cosa intendo)

  8. Anonimo del Riso Mercurio

    E’ la tua novella più desiderata, più augurata, più benefica, più proficua eccetera
    E per il futuro… un consiglio Franco, D’Amico: occhio che ad es. Zanda conduce Stereonotte perchè il suo genere è di quelli che ‘sto direttore direbbe che “non fanno schiantare alla guida” : meno focus sul tuo “lato” punk e più razzi, arpie e inferni e fiamme sugli altri tuoi “lati” e maggiori chances per un futuro RAIoso!!!
    In bocca al buco!
    in mezzo ai tuoi vinili tanto amati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: