I dieci post meno letti

Post meno letti 2L’ho fatto già una volta, questo “giochino”, ma oltre un anno fa e allora non vedo perché non dovrei non rifarlo. Il mio blog, come credo tutti i blog, ha una pagina delle statistiche dalle quali è possibile desumere una bella serie di informazioni più o meno utili. Ad esempio, che il commentatore più attivo è Gian Luigi Bona, che precede di ben quindici unità… Anonimo (ah ah ah); che qui si approda anche digitando su google cose come “elio e le storie tese sono snob” o “musica con frasi tribali”; che la prima settimana di febbraio di quest’anno e il mese di giugno del 2014, in quanto a visite, sono stati una vera merda, e vai a capire perché; che il post finora più frequentato in assoluto ha collezionato 17.736 visualizzazioni. E poi, inevitabile, ci sono i post meno letti, sui quali voglio appunto richiamare adesso la vostra attenzione, pur sapendo che di sicuro fra poche ore in fondo alla classifica ce ne saranno altri non meno meritevoli. Il titolo dice dieci, ma in realtà i post sono tredici a causa degli ex aequo.
Il meno letto in assoluto, solitario, è questo qui, e considerato quanti frequentino L’ultima Thule per il punk è abbastanza uno scandalo.
Posh Boy Records
Lo precedono, a pari merito, questi sei, e pure qui c’è di che gridare vendetta.
La Crus
Il Triangolo
Helmet
Se mi scrivi (Perturbazione)
Amen
Banda Bassotti
Infine, un gradino più in alto, questo secondo blocco di sei.
Yo La Tengo
Savages
Books From Boxes (Maxïmo Park)
My Way (Sid Vicious)
Solomon Burke
Jello Biafra
Insomma, fate un po’ voi. Io ve l’ho detto, e non insisterò.

Annunci
Categorie: presentazioni | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “I dieci post meno letti

  1. Gian Luigi Bona

    Ben onorato di essere il tuo commentatore più assiduo !
    Del resto il tuo è uno dei tre miei blog di riferimento. In effetti Federico io amo molto il tuo essere eclettico e di buttare sempre un occhio sulle produzioni italiane verso le quali gli ambienti legati al rock sono sempre piuttosto diffidenti.
    Personalmente non ti sarò mai abbastanza grato per avermi convinto a buttarmi su Franco Battiato e Francesco Guccini per nominare i due artisti che più amo fra quelli che mi hai presentato.
    A proposito di artisti italiani, ho comperato parecchi dischi della Cramps fra quelli ristampati dalla Sony e devo dire che sono rimasto basito dalla qualità e dalla mia ignoranza !
    Fra i tanti vorrei segnalare Arti & Mestieri, Roberto Colombo e Il Volo.
    Urge articolo !

    • Non mi pare di aver mai scritto nulla, dei tre che menzioni. Ricordo però benissimo di avere acquistato, all‘epoca, “Tilt” degli Arti & Mestieri. Grazie a te… non sai che darei per trovare qualcuno in grado di consigliarmi qualche artista che non conosco e che, poi, mi desse qualcosa di anche solo lontanamente paragonabile a ciò che mi hanno dato, in tutti questi anni, Guccini e Battiato. Mi sa tanto, però, che è qualcosa che non potrà accadere.

      • Gian Luigi Bona

        Temo proprio di no, Guccini e Battiato sono decisamente fuori scala !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: