Gun Club

Fra le tante soddisfazioni legate al fatto di non essere più giovanissimo, c’è l‘aver assistito a un paio di concerti dei Gun Club. Oltre vent‘anni dopo fu bello rivivere in qualche modo l‘esperienza con questo DVD, visto che il più vecchio dei due concerti in esso contenuti ebbe luogo solo qualche mese prima di quello da me visto a Roma, nel novembre 1983.

Gun Club DVD copLive At The Hacienda (Cherry Red)
La diffusione del DVD, unita ai vantaggi pratici del formato e ai bassi costi di produzione, sta portando alla luce molti documenti audiovisivi che altrimenti sarebbero stati condannati all’oblio: documenti, appunto, come questo Live At The Hacienda 1983/84, ampia sintesi di due diversi concerti – per un totale di quasi due ore e ventisette tracce, solo in minima parte coincidenti – tenuti dalla band, a un anno l’uno dell’altro, nel tempio del rock underground di Manchester. Caratterizzato da riprese piuttosto spartane ma non per questo deficitarie sul piano tecnico, il dischetto – privo di extra – consente di vedere all’opera due diversi organici dell’ensemble: quello susseguente al mini Death Party, con Jim Duckworth (chitarra), Patricia Morrison (basso) e Dee Pop (batteria), e quello post-Las Vegas Story, sempre con la Morrison ma con i ritrovati Kid “Congo” Powers (chitarra) e Terry Graham (batteria). Principe della scena è però il cantante/chitarrista Jeffrey Lee Pierce, a suo agio – a dispetto di una forma fisica che appare già non proprio “al top” – nel dirigere performance lancinanti, acide e abrasive dove il punk’n’roll incontra il blues più crudo e malsano. Va detto che in altre occasioni i Gun Club hanno saputo dare di più, ma questo passa il convento e ci si deve accontentare: una testimonianza, comunque, viva e appassionata, che bastano a far comprendere le ragioni dell’alone di mito che, un decennio dopo la morte del suo leader, circonda tuttore il gruppo californiano.
Tratto da Il Mucchio Selvaggio n.626 del settembre 2006

Annunci
Categorie: recensioni | Tag: , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Gun Club

  1. Pingback: Jeffrey Lee Pierce | L'ultima Thule

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: