Neurosis & Jarboe

Non ricordavo di avere recensito questo disco in tempo reale, proprio no. Meno male che, rileggendomi dieci anni dopo, mi sono riconosciuto, altrimenti avrei iniziato a preoccuparmi. Che dire? Un album eccellente, reso ancor più bello dal fatto di essere rimasto un unicum.

Neurosis-Jarboe copNeurosis & Jarboe (Neurot)
Uno strano sodalizio creativo, quello che ha visto interagire una delle band più inafferrabili del rock “estremo” americano – tanto inafferrabile da aver generato la carriera solistica all’insegna del cantautorato folk-dark del suo frontman Steve Von Till – e la cantante degli ormai da tempo sciolti Swans. Strano, però, solo a un’analisi poco attenta, visto che entrambe le parti in causa vantano percorsi artistici vissuti in bilico tra ricerca e canzone più o meno tradizionale, affrontando introspezioni persino dolorose allo scopo di giungere a definire un suono che mirerebbe a essere fruito a un livello superiore a quello del solo ascolto. Musica per l’anima, insomma, a comunicare suggestioni mistiche a dispetto di qualche soluzione urticante e di atmosfere spesso cupe e intrise di inquietudine.
Non è un album facile, Neurosis & Jarboe, ma non è neppure un patchwork di sperimentazioni senza capo né coda: è, invece, un ispirato incontro di intensità, solennità e ritualismo tra i Neurosis più spirituali – quelli di A Sun That Never Sets, ad esempio – e gli Swans più “potabili”, che si consuma in otto lunghi brani avvolgenti e misteriosi tra momenti sospesi e soluzioni più tese e acide, ritmi ipnotici e trame venute fuori chissà da dove (ma senza diavolerie elettroniche), clima da cerimonia religiosa e testi ben poco solari; il tutto assai dinamico nonostante l’apparente staticità, e finalizzato – o almeno così sembra – a indurre una sorta di lucido trance. Anche non riuscendone a coglierne e apprezzarne le mille sfumature, comunque, un gran bel trip.
Tratto da Il Mucchio Selvaggio n. 561 del 13 gennaio 2004

Annunci
Categorie: recensioni | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

8th of May

wild cats walk longer

Withnail e io

Il blog di Carlo Bordone

juveniledelinquentmusic

Hi NRG ROCK'N'ROLL!!!!!!!!!!!!!!!

BABYSNAKES di Massimo Del Papa

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

PELLEeCALAMAIO di Gianni Gardon

Parole in libertà: pensieri sparsi su ciò che mi ronza per la testa e ciò che mi gira attorno.

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa

BASTONATE

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: